ULTIM'ORA

Lettura in corso:

A Istanbul folla oceanica per Erdogan: "popolo vuole pena di morte"

mondo

A Istanbul folla oceanica per Erdogan: "popolo vuole pena di morte"

Pubblicità

ALL VIEWS

Clicca per scoprire

Recep Tayyp Erdogan sfida l’Occidente e compatta l’opinione pubblica contro i nemici – interni ed esterni – della Turchia.

A tre settimane dal tentato colpo di stato, il Presidente raduna oltre un milione di persone a Istanbul.

Sulla spianata di Yenikapi proibite le bandiere dei partiti, sventolano solo quelle della Turchia.

E mentre continuano gli arresti – gli ultimi sono 90 agenti delle forze speciali – Erdogan dice sì alla pena di morte.

“La nazione è sovrana – ha detto dal palco Erdogan – Se le persone vogliono la pena di morte, a mio parere, i partiti politici dovrebbero seguire la volontà del popolo”.

Alla manifestazione partecipano anche i leader di due dei maggiori partiti d’opposizione e le autorità religiose. Non sono stati invitati, invece, i rappresentanti del partito curdo.

“Ecco la Germania – attacca il capo dello Stato turco – volevo collegarmi in video conferenza con la manifestazione di Colonia, ma non mi è stato consentito, hanno deciso di impedirmelo. Dov‘è la democrazia in Germania? Ma hanno lasciato parlare il Pkk in videoconferenza. Lasciate che nutrano questi terroristi, così torneranno a colpirli”.

Il Raduno denominato “Per la democrazia e per i martiri” si è trasformato in un’ovazione pubblica per il Presidente che ha fatto parlare i leader dell’opposizione laica dopo che in piazza sono stati recitati alcuni versetti del Corano.

ALL VIEWS

Clicca per scoprire

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo