ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Rio 2016: la prima volta del Kosovo

Sport

Rio 2016: la prima volta del Kosovo

Pubblicità

Per la prima volta nella storia, il Kosovo parteciperà alle Olimpiadi. Portabandiera della squadra sarà la judoka Majlinda Kelmendi, campionessa del mondo e d’Europa nella categoria -52 chili.

Soltanto otto gli atleti che rappresenteranno il Paese che nel 2008 dichiarò unilateralmente l’indipendenza dalla Serbia. Nel passato alcuni di loro hanno dovuto indossare la casacca di un altro Paese. Praticamente assenti in Kosovo le infrastrutture sportive per permettere agli atleti una preparazione corretta.

Vijona Kryeziu, che correrà i 400 metri e Musa Hajdari, impegnato negli 800, per allenarsi hanno sfruttato i sentieri di un bosco nei pressi del villaggio di Rogane da cui entrambi provengono.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo