ULTIM'ORA

Ibrahim Hamato perse le braccia in un incidente ferroviario quando aveva 10 anni.
Oggi ne ha 41 ed è un campione di tennistavolo, qualificato per i Giochi paralimpici in programma a Rio dal 7 al 18 settembre.
Ma il suo risultato più importante è il fatto di aver contribuito a cambiare la percezione delle persone con disabilità in Egitto.

Pubblicità
Pubblicità

Altri No Comment