ULTIM'ORA

Centinaia di spettatori hanno assistito alla sessantesima edizione della gara di tuffi di Gjakova, nel Kosovo occidentale. Ventidue gli atleti che hanno partecipato quest’anno, lanciandosi nel vuoto dal ponte Fshajt, per immergersi nelle acque del fiume Rini I Bardhe, 22 metri sotto.
La competizione risale al 1954, ed è stata riavviata nel 2014 dopo esser stata forzatamente sospesa nel 1999.

Pubblicità
Pubblicità

Altri No Comment