ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Medio Oriente, nuovo faccia a faccia Kerry-Abbas sul processo di pace

mondo

Medio Oriente, nuovo faccia a faccia Kerry-Abbas sul processo di pace

Pubblicità

Un incontro a tre per fare il punto sul processo di pace in Medio Oriente ma anche sulla guerra in Siria. A Parigi mini-vertice tra il ministro degli Esteri francese Jean-Marc Ayrault, il Segretario di Stato statunitense John Kerry e il presidente dell’Autorità nazionale palestinese Mahmoud Abbas.

Alla precedente conferenza dello scorso mese aveva pesato non poco l’assenza dei rappresentanti delle due parti in conflitto, Israele e l’ANP. Nei giorni scorsi Washington aveva criticato gli ultimi annunci fatti delle autorità israeliane circa i progetti per la costruzione di più di mille case per coloni ebrei negli insediamenti di Har-Gilo, Neve Yaacov, Pisgat Zeev e Har Homa,a nord e a sud della zona palestinese di Gerusalemme.

Il premier israeliano Netanyahu ha annunciato uno stanziamento di 12,9 milioni di dollari per l’insediamento di Kyriat Arba e per i coloni che occupano la città palestinese di Hebron nel sud della Cisgiordania.

Intanto l’Eliseo si augura una ripresa delle trattative tra le due parti entro fine anno perché al momento la situazione è molto complicata.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo