ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Belgio, antiterrorismo: arrestati due fratelli che preparavano un attacco

Due fratelli sospettati di progettare attentati in Belgio sono stati arrestati venerdì sera nel quadro di un’operazione antiterrorismo.

Lettura in corso:

Belgio, antiterrorismo: arrestati due fratelli che preparavano un attacco

Dimensioni di testo Aa Aa

Due fratelli sospettati di progettare attentati in Belgio sono stati arrestati venerdì sera nel quadro di un’operazione antiterrorismo. Secondo quanto riportano i media i due sono Nourredine H., di 33 anni e suo fratello Hamza.

La polizia, che ha eseguito sette mandati di perquisizione tra le regioni di Liegi e Mons, non ha trovato armi o esplosivi. L’operazione è stata condotta su richiesta di un magistrato specializzato in materia di terrorismo di Liegi.

La procura federale sulla base dei primi risultati dell’inchiesta ha fatto sapere di avere elementi di prova a carico dei due fratelli. Solo dopo l’interrogatorio il pubblico ministero deciderà se confermare la misura detentiva.

Per il momento non sembrano esserci legami con l’indagine in corso per gli attacchi di Bruxelles del 22 marzo che hanno fatto 32 morti.