ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Francia: altri due fermi per la strage di Nizza

mondo

Francia: altri due fermi per la strage di Nizza

Pubblicità

Altre due persone sono state fermate nell’ambito delle indagini sull’attentato del 14 luglio a Nizza.

Una fonte giudiziaria fa sapere che questi nuovi provvedimenti sono stati effettuati nel quadro degli accertamenti per “determinare se l’attentatore abbia potuto beneficiare di sostegni
logistici”.

Non si conoscono le identità delle due persone, ma una sarebbe apparsa in una foto scattata
a bordo del camion noleggiato da Mohamed Bouhlel per investire la folla che assisteva alle celebrazioni per la festa nazionale francese.

Nella strage sono morte 84 persone e circa 300 sono state ferite.

Giovedì scorso altri cinque
sospetti, quattro uomini e una donna, erano stati incriminati e
posti in custodia cautelare.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo