ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Turchia: decreto di scioglimento della Guardia presidenziale

mondo

Turchia: decreto di scioglimento della Guardia presidenziale

Pubblicità

ALL VIEWS

Clicca per scoprire

Ogni giorno ha le sue notizie sul giro di vite in Turchia. Questa volta tocca alla Guardia presidenziale, che verrà sciolta. La guardia sarebbe troppo coinvolta nel tentato golpe per avere ancora i favori del presidente Recep Tayyip Erdogan . Venerdì sono partiti 300 mandati di cattura per altrettanti soldati scelti.

Il capo dello stato ha fatto anche arrestare il braccio destro di Fethullah Gülen Halis Hanci che, a quanto detto, è arrivato in Turchia due giorni prima del colpo di stato.

Ankara accusa l’imam in esilio negli Stati uniti di essere la mente della rivolta dei militari. Un suo nipote è stato arrestato ieri e le istituzioni e gli enti edutativi vicini alla sua organizzazione sono costretti alla chiusura uno dopo l’altro.

L’obiettivo finale del regime è quello di ottenere l’estradizione di Gülen dagli Stati uniti.

E per mostrare che il paese è con lui, il presidente ha chiesto ai suoi sostenitori di occupare le piazze. L’ultimo raduno a Piazza Taksim, a Istanbul.

ALL VIEWS

Clicca per scoprire

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo