ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Afghanistan: lutto nazionale dopo l'attentato di ieri contro gli hazara

mondo

Afghanistan: lutto nazionale dopo l'attentato di ieri contro gli hazara

Pubblicità

ALL VIEWS

Clicca per scoprire

L’Afghanistan piange i suoi morti. Giornata di lutto nazionale nel paese dell’Asia centrale dopo l’attentato che ieri a Kabul ha provocato 81 morti e oltre 230 feriti, quasi tutti appartenenti alla minoranza sciita hazara.

L’attacco è stato rivendicato dall’Isil , che per la prima volta firma un’azione terorrisitica nella capitale.

Tre kamikaze, nascosti dai burqa che avevano indossato per farsi passare per donne, si sono infiltrati in una manifestazione hazara. Secondo fonti dell’intelligence citati dalla stampa locale, due sono riusciti ad azionare la cintura esplosiva fra la folla, il terzo è stato individuato e ucciso prima.

Il corteo era stato indetto per protestare contro le discriminazioni e chiedere al governo di mantenere il progetto di elettrificazione della regione di Bamyan, area depressa dove gli hazara sono maggioritari.

In seguito a quanto successo ieri, il ministero dell’Interno afgano ha proibito qualsiasi raduno
pubblico per i prossimi 10 giorni.

ALL VIEWS

Clicca per scoprire

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo