ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Sospese le ricerche dell'aereo della Malaysia Airlines scomparso due anni fa

mondo

Sospese le ricerche dell'aereo della Malaysia Airlines scomparso due anni fa

Pubblicità

Saranno sospese le ricerche dell’aereo della Malaysia Airlines scomparso l’8 marzo di due anni fa con 239 persone a bordo.
La decisione è stata annunciata al termine di un incontro tra i ministri dei Trasporti di Malesia, Australia e Cina.

La sospensione non significa che le ricerche saranno interrotte definitivamente poiché se dovessero emergere nuove informazioni credibili la possibilità di riprendere le ricerche sarà esaminata”, ha detto il ministro dei Trasporti della Malesia Liow Tiong Lai.

Il Boeing 777, in viaggio da Kuala Lumpur a Pechino, è scomparso dai radar poco dopo la partenza.

Le ricerche sono state condotte su un’area dell’Oceano indiano meridionale grande circa 120mila km quadrati.
Ma il consorzio internazionale non è riuscito a ritrovare l’aeroplano né a scoprire le cause del disastro.

La società che finora ha condotto le indagini, l’olandese Fugro, ha smentito quanto diffuso da alcuni media e cioè che il relitto del volo MH370 possa essere stato cercato nel posto sbagliato.

Per le ricerche – coordinate e finanziate congiuntamente da Malesia, Cina e Australia – sono stati spesi oltre 130 milioni di dollari, una cifra senza precedenti.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

traduzione automatica

Prossimo Articolo