ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Silk Way 2016: tappa a Peterhansel, ma esulta Despres

Silk Way 2016: Stéphane Peterhansel, coadiuvato da Jean-Paul Cottret, vince la 13esima tappa, da Alashan a Wuhai, di 725 km.

Lettura in corso:

Silk Way 2016: tappa a Peterhansel, ma esulta Despres

Dimensioni di testo Aa Aa

Silk Way 2016: Stéphane Peterhansel, coadiuvato da Jean-Paul Cottret, vince la 13esima tappa, da Alashan a Wuhai, di 725 km.

I transalpini precedono al traguardo il duo russo Vasilyev – Zhiltsov; terzo, invece, il saudita Yazid Al Rahji, con Timo Gottschalk.

In preparazione della volata finale verso Pechino, Peterhansel, su Peugeot, fa gioco di squadra, difendendo in pratica il successo conclusivo del compagno di scuderia Cyril Despres, oramai assodato.

Tra i camion, invece, epilogo pressochè similare, con la vittoria del russo Eduard Nikolaev (su Kamaz).

A festeggiare, tuttavia, è il compagno di squadra Airat Mardeev, il quale si assicura il primo posto assoluto in classifica generale.

Perde ancora terreno l’olandese Martin Van Den Brink, in ritardo di oltre 17 minuti rispetto ai russi, giunti compatti al traguardo, e terzo in graduatoria.

Sabato è in programma la tappa n.14, da Wuhai ad Hohhot, di 755,5 km.