ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Francia: respinto ricorso Lagarde, la direttrice dell'FMI andrà a processo

mondo

Francia: respinto ricorso Lagarde, la direttrice dell'FMI andrà a processo

Pubblicità

Christine Lagarde dovrà andare a processo per il caso Tapie: lo ha confermato la Corte di Cassazione parigina, respingendo il ricorso dell’attuale direttrice del Fondo Monetario Internazionale.
È accusata di negligenza, non di un intervento diretto nella spinosa vicenda del contenzioso per la vendita di Adidas, che si concluse con un arbitrato nel 2008, al termine del quale il Crédit Lyonnais, banca all’epoca sotto controllo pubblico, fu condannato a risarcire più di 400 milioni di euro a Bernard Tapie.
Christine Lagarde era da poco subentrata al Ministero dell’Economia, con Sarkozy alla presidenza. L’arbitrato era già stato deciso. Ma appena due settimane dopo, e con diciannove giorni d’anticipo rispetto alla data limite, la neo-ministra diede ordine di non fare ricorso.
Negli scorsi mesi l’arbitrato è stato cancellato, e Tapie condannato a restituire la somma.
L’FMI ha per ora confermato la fiducia alla sua direttrice.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo