ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Londra pronta a rinunciare alla presidenza semestrale Ue

Redazione di Bruxelles

Londra pronta a rinunciare alla presidenza semestrale Ue

Pubblicità

Fa sul serio Theresa May. Il nuovo Primo Ministro britannico impegnata nel suo primo viaggio europeo ha avviato la lunga marcia che si concluderà con l’uscita del Regno Unito dall’Ue. Dopo aver incontrato a Berlino la Merkel ,Theresa May si reca a Parigi per un bilaterale con François Hollande. Per non confondere le 27 capitali del blocco Ue sulle intenzioni di Londra, la Premier ha già annunciato di essere pronta a rinunciare alla guida dell’Ue per i sei mesi di presidenza di turno, che il 1 luglio 2017 dovrebbe passare proprio a Londra. Il Belgio si è già proposto di guidare l’Unione al posto del Regno Unito.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo