ULTIM'ORA

Decine di migliaia di venezuelani hanno approfittato della riapertura temporanea della frontiera con la Colombia per attraversare il confine, chiuso da quasi un anno, ed acquistare cibo e medicine.

Il passaggio è consentito attraverso due ponti che hanno aperto alle prime ore del mattino senza restrizione, a parte il controllo della carta di identità.

Pubblicità
Pubblicità

Altri No Comment