ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Ankara avverte Atene: conseguenze se asilo politico ai militari fuggiti

mondo

Ankara avverte Atene: conseguenze se asilo politico ai militari fuggiti

Pubblicità

ALL VIEWS

Clicca per scoprire

Due giorni fa il presidente turco Recep Tayyip Erdogan si era detto certo che la Grecia avrebbe concesso l’estradizione degli 8 fuggiti in elicottero durante il golpe entro due-tre settimane.

Ma le cose sono un po’ più complesse adesso: il gruppo, composto da 7 militari e un civile, ha chiesto l’asilo politico e oggi si è svolta la prima udienza, come spiega la loro legale Vassiliki Ilia Marinaki :

Oggi veniamo ascoltati dal Comitato per l’asilo, è la prima udienza del primo grado, per espletare le procedure amministrative. I miei assistiti temono di subire torture o la pena di morte in caso di rimpatrio in Turchia.

Dicono di essere stati all’oscuro del golpe

Gli 8 sono atterrati con un Blackhawk ad Alexandroupuli, nel nord della Grecia. Hanno detto che inizialmente non sapevano che in Turchia fosse in atto un colpo di stato e che quando la contraerea ha cominciato a sparare hanno preferito riparare in Grecia.

Il loro caso potrebbe peggiorare le relazioni fra Ankara e Atene.

ALL VIEWS

Clicca per scoprire

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo