This content is not available in your region

Usa 2016: più armi che delegati a Cleveland dove si apre la convention repubblicana

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Usa 2016: più armi che delegati a Cleveland dove si apre la convention repubblicana

<p>Donald Trump ha curato di persona la scaletta della sua incoronazione a candidato Presidente del partito Repubblicano. In un clima di massima allerta prende il via a Cleveland, in Ohio, la convention del Grand Old Party.</p> <p>I Repubblicani cercano di ritrovare l’unità, nonostante defezioni importanti, come quelle dei due ex Presidenti Bush e di due ex candidati: Mitt Romney e John McCain.</p> <p>“C‘è stata qualche tensione all’inizio. Ma ormai la strada è spianata e siamo tutti uniti con Trump in un modo o nell’altro. C‘è grande entusiasmo per la scelta di Pence come candidato vice Presidente”.</p> <p>l governatore dell’Ohio, il repubblicano John Kasich, ha bocciato la richiesta dei sindacati di polizia di Cleveland di sospendere la legge statale che consente di girare in pubblico con armi cariche.</p> <p>La polizia, malgrado abbia messo a punto misure di sicurezza rigidissime – migliaia di agenti delle forze dell’ordine dell’Ohio, 3.000 agenti di diversi servizi federali e dell’antiterrorismo – teme possibili violenze nell’atmosfera di violenza in cui sono ripiombati gli Stati Uniti.</p> <p>Le “Nuove Pantere Nere” hanno annunciato la loro presenza all’esterno della convention con armi cariche proprio grazie alle norme dell’Ohio.</p>