ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Kenya, presunto terrorista arrestato spara agli agenti e viene ucciso

mondo

Kenya, presunto terrorista arrestato spara agli agenti e viene ucciso

Pubblicità

Dopo nove ore d’assedio le squadre speciali della polizia del Kenya hanno ucciso Omar Eumond, sospetto reclutatore di combattenti per i somali di al-Shabab, che si era asserragliato all’interno di un commissariato.

Secondo la polizia le vittime sarebbero in tutto almeno sei.

L’uomo, insegnante in una scuola del North Pokot, era agli arresti e avrebbe dovuto comparire davanti a una Corte.

All’alba tuttavia il prigioniero è riuscito ad impossessarsi di una pistola e a richiudersi nell’edificio, sparando agli agenti in quel momento in servizio.

Ore prima, gli Shabab avevano preso d’assalto una base della polizia nell’isola di Lamu, sulla costa est del paese, ma sono stati respinti e costretti alla fuga.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo