ULTIM'ORA

Lettura in corso:

A Taiwan la prima banca del sangue per animali

Sci-tech

A Taiwan la prima banca del sangue per animali

In partnership con

È arriva da circa un mese per la gioia degli amanti degli amici a 4 zampe ed è gestita dalla Pingtung University of Technology and Science.

Si tratta di un servizio prezioso per la cura dei cani visto che in caso di necessità devono ricorrere a donazioni ad hoc. Il cane per poter donare sangue deve avere tra gli uno e otto anni.

1:31 (SOUNDBITE) (Mandarin) 25-YEAR-OLD VETERINARY MEDICINE STUDENT LIN HUI-CHING SAYING:

“Certo, più cani si possono salvare e meglio è – racconta Lin Hui Ching – Non sai chi stai salvando l’importante è averne la volontà. Conservare il sangue è un problema e poter contare sono un’istituto serio come questo rappresenta solo un vantaggio. Anche il cane forse capisce che sta salvando la vita di altri cani”.

Attualmente molti cani che fanno donazioni alla banca sono di studenti della facoltà di Scienza e tecnologia.

Tsai Yi-lun, è l’assistente di un professore al dipartimento di medicina veterinaria e si occupa del banca del sangue per cani, che racconta, è nata sull’esempio di quanto fatto da un’Università di Bangkok.

“Se c‘è bisogno di una trasfusione di sangue, non è detto che si possa trovare subito. E nemmeno che il cane sia adatto, se l’età sia quella giusta, che non abbia malattie. Viste tutte queste condizioni alle volte non è possibile procedere alla trasfusione. O almeno nel momento in cui sarebbe necessaria. Perché le trasfusione non curano le malattie ma accompagnano il trattamento”.

Il sangue può essere conservato per 35 giorni, mentre il plasma può essere conservato un anno. La banca del sangue potrebbe diventare anche una buona base per fare delle ricerche sulle malattie che sovente affliggono i cani.

Prossimo Articolo