ULTIM'ORA

Lettura in corso:

L'addio di Cameron "Regno Unito resti più vicino possibile all'Ue"

mondo

L'addio di Cameron "Regno Unito resti più vicino possibile all'Ue"

Pubblicità

Il Regno Unito resti più vicino possibile all’Unione europea. David Cameron si congeda dalla guida del governo britannico con un messaggio al prossimo premier, Theresa May.

“Lascio un Paese più forte”, ha detto il premier uscente prima di andare a Buckingham Palace per rassegnare le dimissioni nelle mani della regina Elisabetta.

“Prima di tutto lasciatemi dire, da questo scranno, che mi congratulo calorosamente con il ministro degli Interni per la nomina a leader del partito conservatore – ha detto il premier dimissionario – Quando si tratta di donne premier, sono molto contento di essere in grado di dire che presto saremo 2-0 sui laburisti”.

Cameron promette ai cittadini dell’Unione che i loro diritti saranno salvaguardati. “La sola ragione per non garantire i diritti dei cittadini europei potrebbe essere legata al fatto che l’Europa non garantisca gli stessi diritti ai cittadini britannici”.

“Il mio consiglio al mio successore, che è un negoziatore geniale, è che dovremmo cercare di restare il più vicino possibile all’Unione europea per i benefici che possiamo trarre nel commercio, nella cooperazione e per la sicurezza – ha concluso Cameron – Lo stretto della Manica non si allargherà quando lasceremo l’Unione e noi dovremmo mantenere i rapporti”.

In attesa del passaggio di consegne con Theresa May , la prossima premier lavora alla composizione del suo governo che, secondo i giornali, sarà a trazione femminile per riequilibrare i rapporti di forza fra generi e dar vita a un gabinetto con una presenza di donne senza precedenti per numero e qualità dei dicasteri.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo