ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Rally raid, Silk Way: Despres nouvo leader, Peterhansel perde tempo prezioso

Sport

Rally raid, Silk Way: Despres nouvo leader, Peterhansel perde tempo prezioso

Pubblicità

Prosegue la Silk Way 2016, il rally raid che va da Mosca a Pechino e che vede la partecipazione di alcuni grandi nomi. A partire da Mr. Dakar Stephan Peterhansel, che nella terza tappa – l’ultima in terra russa – ha perso minuti preziosi, a causa di una foratura. Il francese della Peugeot ha ceduto così la vetta della classifica, facendosi superare anche dal connazionale Sebastien Loeb.

Il nove volte campione mondiale di rally ha chiuso i 200 km cronometrati con il terzo tempo, salendo sull’ultimo gradino del podio virtuale anche nella generale.

Loeb si trova a un minuto e mezzo dalla piazza d’onore, occupata dalla MINI del saudita Yazeed Al Rahji.

Ha vinto la frazione, passando al comando, il francese Cyril Despres, cinque volte trionfatore alla Dakar, ma sulle due ruote. Il 42enne transalpino, pilota Peugeot, ha un vantaggio di 2’37’‘ su Al Rahji.

Per quanto riguarda i camion, i padroni di casa Andrey Karginov, Alexander Kuprianov e Igor Leonov hanno vinto la speciale, volando in testa alla classifica generale.

Martedì si corre in Kazakistan. Ci sono 855 km da percorrere, tra Kostanay e Astana.

Storie correlate:

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

traduzione automatica

Prossimo Articolo