ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Spagna: stallo politico potrebbe portare il Paese per la terza volta alle urne

mondo

Spagna: stallo politico potrebbe portare il Paese per la terza volta alle urne

Pubblicità

Lo stallo politico in Spagna non sembra destinato a finire. Il leader del partito socialista Sanchez ha ripetuto il suo rifiuto a una grande coalizione con il Partito Popolare del conservatore Mariano Rajoy. È da dicembre che le cose sono bloccate nel paese.

Così Sanchez: “Gli spagnoli ci considerano l’alternativa e l’alternativa al Partito Popolare non può essere il Partito Popolare. Semplicemente dovranno cercare altri alleati. Noi c’impegneremo a unire i rappresentanti del popolo per arrivare a un vero cambamento, quel cambiamento della politica di cui la Spagna ha bisogno. Con l’opposizione parlamentare”.

Sebbene le elezioni di fine giugno abbiano rinforzato il Partito Popolare, Mariano Rajoy può sì, continuare a guidare la nazione, ma senza la forza parlamentare necessaria per effettuare vere riforme. E rischiando di non rispettare il proprio programma.

Ciudadanos, i liberali, e Podemos, la sinistra radicale, vorrebbero essere l’ago della bilancia. Questo mese ci sarà un nuovo tentativo di formare un esecutivo, altrimenti, si potrebbe dover tornare ancora una volta, alle urne. E sarebbe la terza volta.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo