ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Vola il mercato del lavoro USA. A giugno boom nella creazione di impieghi

economia

Vola il mercato del lavoro USA. A giugno boom nella creazione di impieghi

Pubblicità

Mai così bene da otto mesi a questa parte. Boom di assunzioni in sanità, assistenza e informazione mettono le ali al mercato del lavoro statunitense.

Qui il dettaglio dei dati, nella scheda del Dipartimento del lavoro statunitense

287.000 contro i 175.000 previsti, gli impieghi creati nel mese di giugno. Riflette una ritrovata fiducia anche la disoccupazione che, pur aumentando di due decimi al 4,9%, rispecchia il ritorno alla ricerca attiva di persone prima fuori dal mercato.

Parola d’ordine prudenza: Fed ancora attendista sui tassi

A mitigare l’accoglienza della Federal Reserve c‘è però il limitato incremento dei salari, con aumenti orari ad appena lo 0,1% dal mese di maggio. Cifre che dovrebbero confermare prudenza e atteggiamento attendista in vista di un ulteriore rialzo dei tassi, che la Banca Centrale americana aveva già anticipato a giugno, in attesa di più chiari elementi sull’impatto della Brexit.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo