ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Tragedia in una fabbrica di Birmingham: cinque operai uccisi dal crollo di un muro

mondo

Tragedia in una fabbrica di Birmingham: cinque operai uccisi dal crollo di un muro

Pubblicità

Nel Regno Unito cinque lavoratori sono morti e un altro è rimasto ferito a Nechells nel centro di Birmingham a causa di incidente in un impianto per il riciclaggio di materiali di risulta. Secondo le prime ricostruzioni, gli operai sarebbero stati uccisi dal crollo di un muro all’interno della fabbrica. Un’inchiesta è stata aperta.

“Ovviamente è una situazione molto difficile per tutte le persone coinvolte, gli stessi dipendenti e tutti i soccorritori. Il medico ha subito stabilito che nulla poteva essere fatto per salvare queste cinque vite umane”, ha commentato John Woodhall, manager dell’azienda.

Ignote ancora le cause della tragedia sul lavoro. Nessuna esplosione o incendio si è verificato all’interno dell’impianto.

“Abbiamo ragione di credere che le vittime siano tutte di nazionalità straniera ma ancora non sappiamo se siano legate da un vincolo familiare” ha dichiarato l’agente Mark Payne.

L’uomo ferito è stato portata in ospedale con gravi lesioni alle gambe ma non è in pericolo di vita.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo