ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Negli Usa due afroamericani morti per mano della polizia in poche ore

mondo

Negli Usa due afroamericani morti per mano della polizia in poche ore

Pubblicità

Dopo la morte di Alton Sterling , negli Stati Uniti un altro caso di grilletto facile della polizia contro un afroamericano.

morte in diretta

Questa volta è successo in Minnesota. Philando Castile, 32 anni, in macchina con la sua famiglia, non rispetta un semaforo rosso. Una pattuglia lo fa fermare. l’uomo è stato ucciso mentre tirava fuori i documenti dell’auto.

La compagna ha filmato la sua morte postando il video in rete in diretta. Questo è il video, attenzione: immagini scioccanti

http://www.nydailynews.com/news/national/man-shot-dead-minn-police-traffic-stop-article-1.2701935

Ucciso mentre era a terra, immobilizzato

Poche ore prima, Alton Sterling, afroamericano di 37 anni, moriva per mano di un poliziotto a Baton Rouge, in Luisiana, dove si è svolta una manifestazione di protesta.

Ne ha parlato anche la candidata democratica alla corsa per le presidenziali statunitensi Hillary Clinton , secondo cui la fiducia nell’operato della polizia è a rischio.

La deputata democratica locale Denise Marcelle ha partecipato al raduno:

Preghiamo per la pace, preghiamo per l’unità. Ma non finisce qui, vogliamo giustizia, vogliamo trasparenza. Non mi fermerò finché non avrò saputo che cosa è davvero successo e finché il responsabile non verrà perseguito.

Il Dipartimento di Giustizia ha aperto un’inchiesta. Sterling era un venditore ambulante. La polizia sarebbe stata chiamata perché avrebbe minacciato qualcuno per strada, ma la dinamica non è ancora chiara.

Il video che circola su internet mostra l’uomo già a terra e immobilizzato da un poliziotto quando un agente gli ha sparato addosso.

Nel 2015 negli Stati uniti la polizia ha ucciso 1.152 persone, una su tre era afroamericana.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo