ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Messi ricorre in appello contro la condanna a 21 mesi per frode fiscale

mondo

Messi ricorre in appello contro la condanna a 21 mesi per frode fiscale

Pubblicità

Leo Messi ricorrerà in appello, per cercare di farsi riconoscere quella buona fede, nella quale afferma di aver sempre agito nei confronti del fisco spagnolo. In primo grado il campione del Barcellona è stato, invece, condannato, come il padre, a 21 mesi di carcere (ma la pena sarà sospesa) e una multa da 4 milioni di euro, che si aggiunge a quanto già pagato in tasse arretrate e sanzioni, per aver frodato le autorità iberiche.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo