ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Moda, Russia ed Europa dell'est in passerella

Cult

Moda, Russia ed Europa dell'est in passerella

In partnership con

In prima fila per la Haute Couture di Giambattista Valli, a Parigi, per la prima volta anche la star canadese Celine Dion.

In passerella linee e suoni ispirati al suggestivo film “L’arca russa” diretto da Aleksandr Sokurov. Il film in un’unico piano sequenza, girato nel Palazzo d’inverno di San Pietroburgo, attraversa d’un fiato le epoche della storia russa . In passerella tulle e tessuti fiorati a incorniciare i vezzi delle zarine.

Per Celine Dion lo stile Giambattista Valli rappresenta uno spettacolo unico: “Ogni singolo pezzo è un gioiello, è un istante, è la femminilità. Sono così belli, li voglio tutti!”.

La Russia e l’Europa dell’Est è fonte d’ispirazione anche per il tandem Tamara Ralph e Michael Russo, per la collezione autunno inverno 2016. A cavallo tra un mood romantico e mistico, la collezione di Ralph & Russo interpreta con un tripudio di ricami, crioline, veli sovrapposti e drappeggi, i codici della natura.

Un ritorno alle origini. Quella che potrebbe essere l’ultima sfilata di Lucie Meier e Serge Ruffieux per Dior è un tuffo nel passato. In passerella sfila il bianco e il nero, l’accostamento di colori più amato da Monsieur Dior.

Prossimo Articolo