ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Inchiesta Chilcot, David Cameron: "Ci sono importanti lezioni da imparare"

mondo

Inchiesta Chilcot, David Cameron: "Ci sono importanti lezioni da imparare"

Pubblicità

David Cameron è sceso in difesa di Tony Blair alla Camera dei Comuni intervenendo sull’inchiesta della Commissione indipendente Iraq Inquiry guidata da sir John Chilcot. Tutti i deputati che hanno votato per la guerra in Iraq si devono assumere la loro “parte di responsabilità” ha detto il premier britannico

“L’intervento militare deve essere l’ultima opzione. Ci sono importanti lezioni da imparare” ha detto Cameron. “Il Regno Unito non deve e non vuole sottrarsi al suo ruolo sulla scena mondiale, deve proteggere il suo popolo come sta facendo oggi contro l’Isil in Iraq e in Siria”.

Va all’attacco Jeremy Corbyni, che si era opposto alla decisione di Blair nel 2003. “Voglio scusarmi a nome del mio partito per la decisione disastrosa di andare in guerra in Iraq”, ha detto il leader laburista.

“Questa giornata è piena di lezioni da trarre. Bisogna riflettere a lungo prima di intraprendere nuove azioni militari senza rendersi conto delle conseguenze per le persone interessate nei decenni a venire, conseguenze spesso incalcolabili”.

“Blair bugiardo”: grida una folla che si è radunata a Londra davanti al centro conferenze Queen Elizabeth II, durante la presentazione delle conclusioni dell’inchiesta. A gran voce chiedono che un’azione legale sia intrapresa contro l’ex primo ministro.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo