ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Arabia Saudita: attacco kamikaze davanti al consolato degli Stati Uniti, due feriti

mondo

Arabia Saudita: attacco kamikaze davanti al consolato degli Stati Uniti, due feriti

Pubblicità

A Gedda, in Arabia Saudita, un kamikaze si è fatto esplodere vicino al consolato degli Stati Uniti, ferendo due agenti. L’attacco è avvenuto nel Giorno dell’indipendenza degli Stati Uniti, festa nazionale. L’uomo ha parcheggiato la sua automobile nei pressi di un ospedale di fronte alla sede diplomatica e si è fatto saltare in aria quando due agenti si sono avvicinati. Tre esplosioni controllate sono state poi provocate dalla polizia. Nel 2004 ci fu un altro attacco allo stesso consolato nel quale morirono nove persone. Un commando aveva fatto irruzione nella sede diplomatica con un’automobile, uccidendo gli agenti di guardia. All’interno aveva fatto esplodere bombe. L’assalto fu rivendicato dall’ala saudita di Al Qaeda.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo