ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Filippine: giura nuovo presidente, il "giustiziere" Rodrigo Duterte

mondo

Filippine: giura nuovo presidente, il "giustiziere" Rodrigo Duterte

Pubblicità

Rodrigo Duterte ha prestato giuramento come 16esimo Presidente delle Filippine.

Il suo principale obiettivo è la lotta senza quartiere alla criminalità durante il suo mandato di sei anni.

Il programma anticrimine di Duterte prevede la reintroduzione della pena di morte, la facoltà di sparare ad altezza d’uomo per le forze di sicurezza e taglie per chi consegna i trafficanti di droga, anche cadaveri.

Metodi che gli sono valsi numerosi attacchi da cui ha voluto difendersi nel discorso d’investitura, ammettendo le critiche: “C‘è chi non approva i miei metodi per combattere droga e corruzione. Alcuni li definiscono poco ortodossi o addirittura illegali”, Duerte è convinto però di avere il sostegno popolare dalla sua. E non ha tutti i torti.

Ex procuratore di 71 anni è stato a lungo sindaco della città meridionale di Davao. Duterte ha vinto le elezioni a maggio nella sua prima incursione nella politica nazionale.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo