ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Turchia, legali tedesche denunciano Erdogan: crimini di guerra a Cizre

Due legali tedesche hanno sporto denuncia presso la procura federale della Corte di Karlsruhe contro il presidente turco Recep Tayyip Erdogan per “crimini di guerra e contro l’umanità” commessi a Cizr

Lettura in corso:

Turchia, legali tedesche denunciano Erdogan: crimini di guerra a Cizre

Dimensioni di testo Aa Aa

Due legali tedesche hanno sporto denuncia presso la procura federale della Corte di Karlsruhe contro il presidente turco Recep Tayyip Erdogan per “crimini di guerra e contro l’umanità” commessi a Cizre, città a maggioranza curda.
Le due avvocatesse, Britta Eder e Petra Dervishaj, rappresentano i familiari di due curdi e un parlamentare del partito HDP uccisi nella città del Sudest del Paese. La denuncia è sostenuta da diversi deputati della Linke e da ong in difesa dei diritti dell’uomo.
“Un dovere morale per noi – sostengono- denunciare questi crimini di guerra commessi sistematicamente in Turchia”. Si tratta in particolare di 178 persone, che si erano rifugiate in delle cantine per sfuggire i raid aerei turchi, e poi uccise, i loro corpi rinvenuti bruciati.
La denuncia è indirizzata anche ad alcuni altri responsabili turchi, come l’ex primo ministro Ahmet Davutoglu, secondo quanto riportano i media tedeschi.