ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Brexit, seconda giornata di perdite a Wall Street

mondo

Brexit, seconda giornata di perdite a Wall Street

Pubblicità

L’onda lunga dei danni della Brexit sui mercati internazionali ha colpito l’avvio della nuova settimana. Con venerdì e lunedì Wall Street ha fatto registrare le due peggiori giornate di perdite dal mese di agosto dell’anno scorso.

Il Dow Jones ha chiuso in calo dell’1,5% perdendo 260,51 punti. Peggio è andato l’indice Nasdaq che ha chiuso a meno 2,41%. L’indice Standard & Poor’s ha perso 36 punti.

La reazione della più importante piazza finanziare del mondo a seguito dei timori legati all’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea ha cancellato in due giornate intere settimane di crescita.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo