ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Gay Pride di Londra nel nome di Orlando, ma irrompe Brexit

no comment

Gay Pride di Londra nel nome di Orlando, ma irrompe Brexit

Un minuto di silenzio al Gay Pride di Londra per le vittime della strage di Orlando.

Botta e risposta fra un attivista e il leader dell’opposizione laburista Jeremy Corbyn a margine del corteo. Un iscritto al Labour, Tom Mauchline, si è avvicinato a Corbyn riprendendo la scena e gli ha rinfacciato una parte della responsabilità della sconfitta di Remain al referendum sulla Brexit, accusandolo di non essersi impegnato abbastanza per trascinare l’elettorato di sinistra.

“Gli europei sono i benvenuti”, ha detto, il sindaco della capitale, Sadiq Khan. Il primo cittadino, di origine pakistana e musulmano praticante.

Pubblicità
Pubblicità

Altri No Comment