ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Brexit: per le strade europee tra chi esulta e chi teme la fine dell'Unione

mondo

Brexit: per le strade europee tra chi esulta e chi teme la fine dell'Unione

Pubblicità

L’Europa fa i conti con la notizia che non voleva. Da Roma a Vienna l’esito del voto nel Regno Unito ha colto molti di sorpresa, per le strade delle città europee le persone si dividono tra chi teme l’effetto domino della Brexit su altri Paesi e chi invece lo auspica.

“Devo dire che è stato proprio uno shock. Per me questa è una giornata di lutto, molto brutta. Il mio primo pensiero è stato per mia figlia, ho pensato che lasceremo un mondo peggiore”, dice un residente della capitale italiana.

C‘è chi teme che a essere stati minati siano i valori fondanti dell’Unione Europea e c‘è anche ci, invece, non ha appreso la notizia senta troppe preoccupazioni: “Serve una carta d’identità. In ogni caso, serviva anche oggi. Per quanto riguarda la moneta, non cambierà granché. Non penso ci sarà un grande cambiamento”, dice una residente di Calais, in Francia,

Ad Atene, alle prese con la crisi economica e dei migranti, qualcuno guarda al Referendum nel Regno Unito come un esempio da seguire: “È la cosa migliore che abbiano mai fatto e spero con tutto il cuore che anche in Grecia succeda la stessa cosa”, dice un’abitante.

A Vienna prevale, invece, un clima di inquietudine: “Avrei preferito se il Regno Unito fosse rimasto, spero che non ci saranno effetti negativi per loro e per noi”, dice una donna. “L’esito è stato molto inaspettato, dobbiamo imparare a gestire la cosa, speriamo che non sia l’inizio della fine dell’Unione europea”, aggiunge un altro.

La domanda che rimbalza tra la gente e sui quotidiani è una sola: Che succede ora? Si cerca di capire cosa cambierà ora che il Regno Unito è fuori dall’Unione Europea, perché delle conseguenze – questo è chiaro – ci saranno.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

traduzione automatica

Prossimo Articolo