ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Brexit, le reazioni dei leader europei di estrema destra

mondo

Brexit, le reazioni dei leader europei di estrema destra

Pubblicità

L’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea è stata fonte di ispirazione per molti leader di estrema destra i quali, ad esempio in Francia e Paesi Bassi, già pensano di indire il proprio referendum.

“Per tutti i patrioti, per tutti coloro che amano la libertà questo è un giorno di gioia – afferma Marine Le Pen, leader di Front National -: non è l’Europa, che è morta, ma l’Unione Europea ad essere scossa, è una rinascita delle Nazioni che hanno bisogno di costruire tra loro un nuovo progetto europeo, quello della cooperazione”.

“Una fantastica giornata, davvero storica – dice invece il fondatore del partito per la Libertà olandese, Wilders -, il popolo britannico ha sconfitto l‘élite politica a Bruxelles ed a Londra. Il Regno Unito ora torna ad essere una Nazione sovrana, sono molto invidioso e sto cercando di ottenere il medesimo risultato entro il prossimo anno”.

“Dopo gli inglesi – sentenzia infine Matteo Salvini, Lega Nord -, sarà la volta di Olanda, Francia ed altri Paesi europei, la Lega offre all’Italia la possibilità di non essere l’ultima ruota del carro”.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

traduzione automatica

Prossimo Articolo