ULTIM'ORA

I cannoni che sparano e le armi che crepitano è l’atmosfera ricreata a Minsk in Bielorussia per la ricostruzione storica delle battaglie napoleoniche.

È l’obiettivo, raggiunto, dal festival che si ripropone di riportare alla luce gli scontri 1803 e il 1815 fatti dal condottiero anche contro la Russia. Il tutto anche dal punto di vista dei locali.

Pubblicità
Pubblicità

Altri No Comment