ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Un sì alla Brexit metterebbe le ali all'indipendentismo scozzese?

mondo

Un sì alla Brexit metterebbe le ali all'indipendentismo scozzese?

Pubblicità

Come reagirebbe la Scozia difronte all’esito positivo del referendum sulla Brexit? La possibile uscita del Regno Unito dalla famiglia europea potrebbe fare da volano all’indipendentismo scozzese secondo molti commentatori. L’inviato di euronews Julian Lopez ha tastato il polso degli elettori scozzesi ad Oban, nel Nord-Ovest, parlando con i dipendenti e gli avventori del “Oban Fish & Chip Shop”, tipico ristorante locale:

“Non dovremmo essere obbligati a portare gente a casa nostra. Approfittano dei nostri benefici, dei nostri soldi, delle case, di tutto. Credo che chi vive in questo Paese debba avere la precedenza, non i rifugiati. Vengono solo per ottenere dei vantaggi ed è per questo che sono convinta che dobbiamo lasciare l’Unione Europa” dice Paulina Sienicka, immigrata polacca.

“Siamo più forti assieme. La Gran Bretagna non è più una potenza mondiale. Siamo un piccola isola, la nostra economia non funziona poi così bene e non vedo come potremo sopravvivere o prosperare da soli” afferma al contrario un altro elettore scozzese.

L’inviato di euronews Julian Lopez: “La maggior parte dei politologi qui concorda nel dire che la campagna del referendum sta profondamente influenzando l’agenda politica locale. La Premier scozzese ha dichiarato che in caso di una vittoria della Brexit chiederebbe un nuovo voto sull’indipendenza della Scozia. E alcuni sondaggi prevedono che in questo caso il risultato sarebbe molto diverso da quello registrato quasi due anni fa”.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo