ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Fronte anti-Brexit in recupero, volano le Borse

economia

Fronte anti-Brexit in recupero, volano le Borse

Pubblicità

Nonostante i sondaggi diano gli elettori britannici ancora sostanzialmente divisi sul tema della Brexit, il recupero del fronte a favore della permanenza del Regno Unito nell’Unione europea traina le Borse. A metà seduta Londra guadagnava tre punti percentuali. In decisa ripresa la sterlina, dopo i vistosi cali registrati nelle scorse settimane.

“I mercati stanno tirando un piccolo sospiro di sollievo in questo inizio settimana perché ipotizzano uno scenario simile a quello del referendum per l’indipendenza della Scozia nel settembre del 2014”, commenta Jeremy Stretch di CIBC. “All’inizio il fronte per l’uscita dal Regno Unito andava forte nei sondaggi. Ma poi, con l’avvicinarsi del voto, ha cominciato a cedere terreno”, conclude.

Anche le Borse europee continuano la corsa iniziata venerdì scorso. Francoforte, Parigi e Madrid sono arrivate tutte a crescere di oltre tre punti percentuali. Leggermente meno tonica Piazza Affari a causa dei dividendi pagati da numerosi titoli del listino principale. Corre il comparto finanziario, guidato da Azimut e Monte dei Paschi di Siena.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo