ULTIM'ORA

Lettura in corso:

TV superstar a Monte Carlo

le mag

TV superstar a Monte Carlo

In partnership con

Philippe Mathieu, euronews: “Il sole, il tappeto rosso, le star, quelle del grande schermo ma anche quelle del piccolo schermo e delle serie tv…..siamo al 56esimo festival della Televisione di Monte Carlo.”

Per 5 giorni Monaco ha acceso le tv di tutto il mondo e la sfilata è stata dei grandi protagonisti dei serial. Un universo in controtendenza: se la tv è meno seguita le serie tv restano gettonatissime. Sul tema abbiamo chiesto il parere a Thomas Gibson del serial Criminal Minds.

Thomas Gibson, attore: “E’ un fatto che si tratta di una specie di rinascita dell’interesse per la televisione e che sta attirando alcuni dei migliori autori anche perchè il formato è stato adattato e si può affrontare una stagione con una serie e fare 4 episodi oppure 8 o 12. E siamo ancora sul vecchio modello di 22 o 24 puntate quindi è una vera fabbrica.”

Fra le novità di quest’anno “Chicago Med” spin off dei serial “Chicago Fire” e “Chicago PD”, presentati a Monaco in anteprima.

Anche il cast di “The Flash” era in pista con Candice Patton.

Candice Patton, attrice: “Penso che siamo nel periodo d’oro della televisione e la qualità della TV è così alta grazie ai suoi supereroi. Dico sempre che stiamo facendo un mini film quasi ogni settimana, gli effetti speciali e gli effetti visivi sono fra le cose migliori mai viste in TV. Certo la qualità del cinema resta piu’ alta”.

“The Flash” è un serial ispirato al supereroe dei DC Comics: Flash. Per ora ci sono due stagioni, la terza è in preparazione.

La grande star quest’anno è stata Danny Glover, presidente della giuria News, un attore impegnato, noto per il suo personaggio dei quattro “Armes Fatales”

Domanda: “Lei non va in pensione?”

Danny Glover: “Non ci penso, non è qualcosa in agenda per me almeno fino ad oggi”.

Prossimo Articolo

le mag