ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Banca d'Inghilterra: "Brexit grave rischio per i mercati finanziari mondiali"

economia

Banca d'Inghilterra: "Brexit grave rischio per i mercati finanziari mondiali"

Pubblicità

La Brexit equivale al più grave rischio immediato per i mercati finanziari britannici e mondiali. Così la Banca d’Inghilterra a pochi giorni dal referendum sull’uscita dall’Unione europea. Questa ipotesi, ha aggiunto il governatore Mark Carney, apre scenari di grande incertezza sulla crescita economica britannica visto l’impatto sulla produzione e sull’inflazione.

L’avvertimento del governatore Mark Carney è giunto nonostante gli attivisti in favore della Brexit, gli avessero proibito, in una lettera, di esprimersi sul referendum per non intralciare il ruolo del Parlamento.

Carney ha reagito in una missiva di risposta, sottolineando come tale richiesta rappresenti una minaccia alla libertà di azione della Banca d’Inghilterra.

“La Banca – ha aggiunto – ha il compito di fare presente le proprie valutazioni al Parlamento e al pubblico”.

A rischio secondo la Banca d’Inghilterra sono i consumi e gli investimenti delle imprese, la loro flessione provocherà un effetto domino causando la diminuzione della domanda di manodopera ed un aumento della disoccupazione.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo