ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Euro 2016. Situazione abbastanza tranquilla a Lilla dopo Russia-Slovacchia

mondo

Euro 2016. Situazione abbastanza tranquilla a Lilla dopo Russia-Slovacchia

Pubblicità

A Lilla, a margine degli Europei di calcio la situazione è apparsa abbastanza tranquilla, si registra solo qualche incidente isolato.

Malgrado la delusione per la sconfitta contro la Slovacchia, gli hooligan russi hanno lasciato spazio ai tifosi russi. Del resto, sulla squadra pende la minaccia di squalifica in caso di nuove violenze. Un supporter slovacco la prende con filosofia:

Ci saranno forse incidenti, fra gli ultras. Noi che siamo semplici supporters siamo tranquilli, almeno spero.

Un giovane russo:

C‘è anche chi non è interessato alle risse, come me e queste due ragazze.

E giustamente, una delle due amiche racconta:

L’atmosfera sembra buona. Per esempio ieri abbiamo conosciuto degli inglesi e dei tedeschi e abbiamo cantato insieme.

Gli inglesi non sono lontani

Dopo quello che è successo a Marsiglia, c‘è un enorme spiegamento di forze a Lilla, anche perché gli inglesi non sono lontanti, sono stazionati a Lens, ad appena una ventina di chilometri dal capoluogo del Nord.

Per questo le autorità locali hanno disposto un divieto di vendita di alcolici a partire dalla mezzanotte.

Martedì, nel Sud della Francia, gli occupanti di un pulmann russo, una quarantina di persone, sono stati fermati. La polizia tenta di determinare se abbiano partecipato agli incidenti di Marsiglia.

Nel frattempo incidente comunque c‘è stato, ed è diplomatico. L’ambasciatore francese a Mosca è stato convocato al Cremlino. Il governo russo parla di fatto inammissibile , dovuto a sentimenti anti-russi e non a responsabilità accertate.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo