ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Hillary Clinton condanna allusioni di Trump a Obama "dalla parte dei terroristi"

mondo

Hillary Clinton condanna allusioni di Trump a Obama "dalla parte dei terroristi"

Pubblicità

Un affondo a Donald Trump arriva anche dalla democratica Hillary Clinton, vincitrice delle primarie per la candidatura alla Casa Bianca. Il candidato repubblicano ha lasciato intendere che Obama fosse dalla parte dei terroristi, ha osservato l’ex segretaria di Stato e si è rivolta ai repubblicani chiedendo loro se si opporranno a Trump o se appoggeranno l’accusa contro il presidente statunitense.

“Quanto dice Donald Trump è vergognoso – ha affermato Clinton – è irrispettoso nei confronti delle persone che sono state uccise o ferite e delle loro famiglie. Dimostra di nuovo di non avere il carattere adeguato e le competenze per diventare comandante in capo”.

“La strage di Orlando domina la campagna presidenziale e il contrasto fra i due probabili candidati non potrebbe essere più marcato, nello stile e nella sostanza”, sostiene il nostro corrispondente da Washington, Stefan Grobe. “Il repubblicano Donald Trump ha cercato di mostrare forza e disinteresse per la reazione alla sua retorica provocatrice. Trump sembra calcolare i vantaggi politici della crescente paura del terrorismo e che la maggioranza degli elettori applaudirebbero il suo approccio estremamente aggressivo sulla sicurezza nazionale. Dall’altro lato, la democratica Hillary Clinton ha offerto un’immagine di calma e fiducia in se stessa, cercando di ispirare affidabilità e disponibilità. Il tema del terrorismo probabilmente non scomparirà. E gli elettori avranno una scelta chiara”.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo