ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Una mezza bici di libertà


Sci-tech

Una mezza bici di libertà

Si chiama ‘Halbrad’, che si traduce con mezza bicicletta. L’ha inventata un estroso berlinese, Felix Kruschardt. Il nome dice tutto. Il ‘Halbrad’ è essenzialmente una bici tagliata a metà.

Dispone di una grande ruota e di una piccola ruota che funge da timone tutto collegato a una struttura triangolare non pieghevole ma che si puo’ afferrare e portare a mano. Alta 99 cm e larga 79 pesa infatti appena 9 kg.

Il manubrio è posizionato dietro il ciclista, cosa che richiede un po’ di tempo per abituarsi. Kruschardt ha mostrato la sua invenzione ai turisti presso la Porta di Brandeburgo a Berlino. In pochi minuti si impara a guidarla. Ed è divertente.

In realtà questa in ferro è il secondo prototipo, il primo era stato fatto in legno.

Questa minibici non è ancora sul mercato ma il suo inventore conta di fabbricarne 20 esemplari e metterli in vendita alla fine dell’anno.

La nostra scelta

Prossimo Articolo
Un cervello in 3D: la tecnologia olografica al servizio della neurochirurgia

Sci-tech

Un cervello in 3D: la tecnologia olografica al servizio della neurochirurgia