ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Euro 2016, Francia vieta alcol durante partite dopo scontri Marsiglia

mondo

Euro 2016, Francia vieta alcol durante partite dopo scontri Marsiglia

Pubblicità

Dopo la 3 giorni della vergogna a Marsiglia, la Francia corre ai ripari e vieta la vendita di alcol in occasione delle partite degli Europei.

La guerriglia urbana scattata con gli scontri tra hooligan britannici e russi ha fatto 35 feriti, 4 in modo grave; 10 le persone arrestate. L’annuncio del Ministro dell’Interno Bernard Cazeneuve, fatto soltanto a scontri terminati:

“Diversi prefetti hanno già imposto delle restrizioni riguardanti la vendita, il trasporto e il consumo di alcolici. Ho chiesto che vengano prese tutte le misure necessarie affichè alla vigilia e il giorno della partita vengano proibiti in tutte le aree sensibili la vendita e il trasporto di bevande alcoliche” ha detto il Ministro.

L’Uefa ha condannato con fermezza le violenze avvenute fuori e dentro lo stadio e ha minacciato Inghilterra e Russia di squalifica se altri incidenti dovessero verificarsi. Una procedura disciplinare è stata inoltre avviata contro la Federazione Russa per gli assalti e il comportamento razzista dei tifosi sugli spalti.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo