ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Piano in dieci punti di Bruxelles per migliorare le competenze degli europei

economia

Piano in dieci punti di Bruxelles per migliorare le competenze degli europei

Pubblicità

La Commissione Europea ha presentato dieci iniziative per promuovere le competenze con lo scopo di favorire occupazione e crescita.

Settanta milioni di europei non sanno leggere e scrivere in modo adeguato, un numero maggiore ha scarse competenze matematiche e digitali.

A queste persone si rivolge una delle iniziative, spiega Marianne Thyssen, Commissaria per l’occupazione, gli affari sociali, le competenze e la mobilità dei lavoratori: “Abbiamo l’iniziativa Garanzia per le competenze con la quale chiediamo agli Stati membri di agire per sostenere le persone che hanno competenze di base molto scarse”.

Un problema sottolineato anche dai datori di lavoro, il 40% afferma di non riuscire a trovare le persone con le competenze giuste.

La Commissione promuove anche un’iniziativa per potenziare la formazione professionale.

“Credo che non ci sia abbastanza rispetto per i lavori tecnici in questo momento nella nostra società”, sostiene Thyssen. “Spesso vengono visti come una seconda scelta, non come la prima. Dobbiamo dimostrare alla gente che ciò apre la prospettiva di un lavoro, di qualità e ben pagato”.

Altre iniziative sono il monitoraggio dei percorsi di carriera dei laureati e la revisione del quadro europeo delle qualifiche.

Lo sviluppo delle competenze è finanziato dal Fondo Sociale europeo e dal Fondo europeo di sviluppo regionale con oltre 30 miliardi di euro.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo