ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia. Partono gli Europei di calcio, violenti scontri a Marsiglia

I tifosi inglesi e i giovani marsigliesi non hanno fatto amicizia

Lettura in corso:

Francia. Partono gli Europei di calcio, violenti scontri a Marsiglia

Dimensioni di testo Aa Aa

La festa del calcio europeo è cominciata con un grande concerto a Parigi. Più di 80mila persone si sono riversate nella fan zone allestita sotto alla Torre Eiffel per ascoltare, tra gli altri, David Guetta , autore dell’inno di questi europei di calcio (This one’s for you).

L’inizio vero e proprio della competizione è per oggi, con la nazionale fracese che scende in campo contro la Romania.

‘Isil:where are you?’

A Marsiglia, gli Europei sono partiti in un altro modo, anche questo, purtroppo classico: violenti scontri hanno opposto i tifosi dell’Inghilterra a gruppi di giovani locali. Ci sarebbe almeno un ferito grave.

Tutto è cominciato verso la mezzanotte e sarebbe durato almeno una mezz’ora, malgrado l’arrivo della polizia.

Non si sa di chi siano le responsabilità, secondo testimonianze su Twitter, a un certo punto gruppi di tifosi inglesi avrebbero cominciato a gridare: ‘Isil where are you?’

Fra supporter inglesi e dell’Olympique Marseille c‘è una vecchia ruggine.

La stessa situazione si era creata agli Europei del 1998. C‘è da chiedersi come mai alla nazionale inglese sia stata riassegnata la stessa città.