ULTIM'ORA

Lettura in corso:

NBA: Golden State strapazza i Cavs e si porta sul 2-0

Sport

NBA: Golden State strapazza i Cavs e si porta sul 2-0

Pubblicità

Draymond Green realizza 28 punti e trascina alla vittoria i Golden State Warriors che, sul parquet di casa, si impongono per 110-77 sui Cleveland Cavaliers.

La squadra di Oakland si porta così sul 2-0 nella finale dell’NBA e si ritrova ad altrettante lunghezze dalla conquista dell’anello.

18 i punti realizzati da Stephen Curry, 17 quelli di Klay Thompson.

Inutili i 19 punti realizzati da LeBron James che ha provato a trascinare i Cavs. Per il numero 23 la sconfitta a Oakland rappresenta un record negativo: mai in carriera aveva rimediato sette sconfitte di fila contro lo stesso avversario.

Mercoledì a Cleveland è in programma gara 3. Con tutta probabilità i padroni di casa dovranno fare a meno di Kevin Love, uscito nel terzo quarto
per un forte colpo alla testa rimediato in uno scontro di gioco.

Storie correlate:

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo