ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Lukoil, utili a picco a causa del calo dei prezzi del greggio

società

Lukoil, utili a picco a causa del calo dei prezzi del greggio

Pubblicità

Nonostante l’attuale ritorno a quota 50 dollari al barile, il crollo dei prezzi del petrolio di inizio anno continua a farsi sentire. Ultimo in ordine di tempo a presentare conti decisamente deludenti è Lukoil, secondo produttore più grande della Russia dopo Rosneft.

L’utile netto si è attestato intorno ai 574 milioni di euro, il che rappresenta una frenata del 59% rispetto all’anno scorso. Non hanno aiutato neppure le profonde fluttuazioni del cambio. Unica nota positiva: la diminuzione delle tasse sulle attività estrattive e dei dazi alle esportazioni.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo