ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Bimbo caduto nella gabbia del gorilla a Cincinnati: "La madre non sarà incriminata"

mondo

Bimbo caduto nella gabbia del gorilla a Cincinnati: "La madre non sarà incriminata"

Pubblicità

Un tribunale dell’Ohio ha deciso che nessuna incriminazione sarà pronunciata contro la madre del bambino di tre anni caduto nel recinto del gorilla nello zoo di Cincinnati. Il bimbo ha fatto un volo di tre metri e si è ritrovato accanto all’animale. Gli operatori dello zoo hanno deciso di uccidere il gorilla per salvare il piccolo, che sta bene.

“Secondo i testimoni ascoltati, la mamma è stata attenta al suo bambino che è scappato via. Sono contento di constatare che lo zoo ha cambiato la protezione intorno al recinto per evitare che una cosa del genere accada di nuovo.La vita di un animale non uguaglia quella di un uomo” è la conclusione del procuratore.

Ma l’uccisione di Harambe, esemplare di 181 chili di una specie in estinzione, ha fatto infuriare il web. Si sono moltiplicate le iniziative per chiedere giustizia per il gorilla ucciso accusando la madre di negligenza. Lei si è difesa dicendo: “è stato un incidente, sono cose che succedono”.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo