ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Perù, secondo turno delle presidenziali

mondo

Perù, secondo turno delle presidenziali

Pubblicità

Secondo turno delle elezioni presidenziali oggi in Perù.

Un’eventuale vittoria di Keiko Fujimori, candidata del partito di destra Fuerza popular, riporterebbe al potere un clan familiare che ha già guidato il paese. Il padre di Keiko, Alberto Fujimori, è stato presidente dal 1990 al 2000. Sconta attualmente una condanna a 25 anni di carcere per violazione dei diritti umani.

Lo sfidante è Pedro Pablo Kuczynski, di centro-destra. Ex banchiere di Wall street, ha fatto una campagna tutta incentrata sulla lotta alla corruzione.

I due candidati sono testa a testa nei sondaggi. Kuczynski era uscito dal primo turno in svantaggio, con quasi un20% di voti in meno rispetto alla concorrente.

Da allora si è creato un fronte anti-Keiko, cui partecipa anche la sinistra, nel timore che il Fujimorismo riporti il paese agli anni bui del potere autoritaro.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo