ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Italia, amministrative test per Matteo Renzi

mondo

Italia, amministrative test per Matteo Renzi

Pubblicità

Gli italiani votano domenica per scegliere i sindaci delle grandi città nelle elezioni amministrative che metteranno alla prova la popolarità del primo ministro Matteo Renzi e forse significheranno una grande svolta per il Movimento 5 stelle.

13 milioni di persone, ovvero un quarto della popolazione adulta, sceglie i sindaci di circa 1.300 città, anche se l’attenzione politica si concentra sulle maggiori Roma, Milano, Napoli e Torino.

Dopo sei mesi senza governo i cittadini di Roma sono esasperati.

“È possibile vedere questa scena così aberrante, così vergognosa per una città come Roma? – dice un uomo – È assurdo!”

Molte sono le lamentele sui disservizi, come quella di questa donna: “Gli autobus e i trasporti sono in pessimo stato. L’immondizia ci sommerge e non va bene niente. Guardate quante buche sulla strada.”

Alla fine di due anni difficili per il Campidoglio, prima col ciclone Mafia Capitale e poi con la anticipata fine dell’amministrazione di Ignazio Marino sono tredici i candidati della capitale. Tra questi spiccano per consensi Virginia Raggi, candidata del Movimento 5 stelle, Giorgia Meloni, candidata per i partiti di estrema destra Fratelli d’Italia e Lega Nord, Alfio Marchini indipendente supportato dai partiti di centro-destra e Roberto Giachetti, candidato per il PD, partito di governo.

Astensionismo permettendo, in caso di ballottaggio si torna a votare il 19 giugno.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo